Le attività della Giunta in rapporto al mondo della scuola fanno perno sul protocollo d’intesa La storia come esperienza di formazione firmato con il Miur nel 2016 e rinnovato nel 2019. Gli obiettivi comuni dell’intesa sono:

  • promuovere la consapevolezza del valore delle discipline storiche in relazione ai mutamenti prodotti dai fenomeni di globalizzazione e di interdipendenza anche nel mondo culturale;
  • costruire una cittadinanza consapevole che abbia al centro la dimensione internazionale;
  • organizzare per tutte le componenti del sistema scuola processi di comunicazione storica all’altezza dei mutamenti sociali e tecnologici che caratterizzano il nostro presente.

La Giunta è impegnata a:

  • proporre orientamenti in relazione allo studio delle discipline storiche con particolare riguardo alla dimensione internazionale e alle nuove tendenze storiografiche;
  • individuare contenuti di carattere storico che possano sviluppare l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione in una dimensione europea e internazionale;
  • promuovere progetti di alternanza scuola lavoro nel campo della public history anche con la disponibilità ad ospitare tirocini ed attività di stage degli alunni sia nella sua sede che in quelle degli organismi che compongono la rete;
  • predisporre percorsi di aggiornamento e formazione in servizio del personale docente, sia in presenza che a distanza, in particolare attraverso l’uso delle tecnologie digitali e la metodologia CLIL;
  • proporre iniziative per la valorizzazione delle eccellenze degli studenti (come le Olimpiadi di Storia, Summer School specifiche, concorsi per le migliori pratiche di public history).

Tra i corsi di formazione organizzati:

  • Un anno un secolo (dicembre 2017-gennaio 2018)
  • L’Ottocento e i suoi documenti: dal testo alla fotografia (aprile-maggio 2018), con la partecipazione del Museo centrale del Risorgimento
  • Dall’età giolittiana alla crisi dello Stato liberale (ottobre 2018-gennaio 2019) con la partecipazione del Museo centrale del Risorgimento
  • Tolleranza e Intolleranza: percorsi nell’antichità (febbraio-marzo 2019) in collaborazione con l’Istituto italiano per la storia antica

La Giunta, nell’ambito del Coordinamento della Giunta centrale per gli storici e delle Società degli storici partecipa pienamente alla Commissione didattica di questo coordinamento che interviene sui principali temi connessi ai contenuti, alle strutture e alle metodologie dell’insegnamento della storia e che ha tra gli obiettivi la costituzione di un Centro nazionale di studi per la didattica della storia. L’urgenza di questo organismo si rende oggi particolarmente evidente nella situazione determinata con l’emergenza sanitaria che ha reso necessaria la Didattica a distanza e con questa il ripensamento di strumenti e materiali per la formazione degli insegnanti di scuola secondaria inferiore e superiore e per gli alunni.

INFO DI CONTATTO

Giunta centrale per gli studi storici

Via M. Caetani, 32
00186 Roma
segreteria@gcss.it
gcss@pcert.it

Presidenza

Via Milano, 76
00184 Roma
tel/fax +39 064880597
presidenza@gcss.it

Via M. Caetani, 32 00186 Roma - tel/fax +39 06 68805209 | Presidenza: Via Milano, 76 00184 Roma - tel/fax +39 064880597

Copyrights © 2019 All Rights Reserved.
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram